In aula con Mauro Berruto ed Elena Miglietti

Squadra, storytelling aziendale e business. Incontri di formazione per guardare al futuro.

“Imprevisto”, “contesto”, “ispirare”, “leadership”, “educare”, “storytelling” ecco alcune delle parole chiave dell’incontro di ieri. Un incontro rivolto a dirigenti e dipendenti di diverse aziende del territorio, dove si è parlato di team, di emozioni, di cambiamento, di mentalità vincente e talenti e di come la squadra (sia essa intesa sportiva o gruppo di lavoro) possa essere il luogo dove esprimere se stessi, realizzare il proprio potenziale e portare ciascuno di noi a compiere il proprio capolavoro.

L’esperienza di coach sportivo (25 anni di carriera) unita a quella degli ultimi due anni quale Amministratore Delegato della Scuola Holden, la più prestigiosa scuola europea di Storytelling & Performing Arts, fa sì che Mauro Berruto utilizzi la metafora di un mondo che ben conosce, lo sport, e la declini contemporaneamente a beneficio del mondo corporate.

Con Elena Miglietti, giornalista e docente, abbiamo poi esplorato lo storytelling aziendale per capire cosa intendiamo con questa espressione e cosa significa applicarla al mondo del lavoro. Una storia può spingere le persone a lavorare insieme seguendo una visione comune e a raggiungere qualunque obiettivo. L’azienda che sa riconoscere il valore
di una storia e riesce a sfruttarne le potenzialità, ha a sua disposizione uno strumento formidabile per unire le persone verso gli obiettivi e per comprendere il senso del proprio lavoro.